Osvaldo Guerrieri

Nato a: 
Chieti
Biografia: 

Osvaldo Guerrieri è nato a Chieti e vive a Torino.

Giornalista, scrittore e critico teatrale de La Stampa, oltre a numerosi saggi specialistici raccolti in opere collettive e consultive ha pubblicato i romanzi L'archiamore (Guanda, 1980), Un padre in prestito (Novecento, 2000), la narrazione tragicomica Natura morta con violino oltremare (Aliberti 2005) e alcuni volumi di racconti.

Nel 2003 ha ricevuto il premio internazionale Flaiano per la critica teatrale. Fra i saggi teatrali,  La Grecia in pantofole di Alberto Savinio.

I suoi libri più recenti sono L'insaziabile, storia di un uomo che si perde nel gioco fino all'autodistruzione, pubblicato nel 2008 da Neri Pozza e vincitore l'anno successivo del Premio Letterario Internazionale "Mondello Città di Palermo", e Istantanee, sempre Neri Pozza, ispirato a dieci fotografie di scrittori e artisti famosi.

Le sue novelle L'ultimo nastro di Beckett e altri travestimenti (Aliberti 2004), quattro autoritratti in forma di monologo, e Alè Calais (Flaccovio 2006) sono diventate spettacoli teatrali rappresentati in Italia e in Francia.

 

Immagine: 
Bibliografia: 

Romanzi e racconti:

 

  • Sassolini di mare, Gastaldi, 1962
  • L'archiamore, Guanda, 1980
  • Un padre in prestito, Novecento, 2000
  • L'ultimo nastro di Beckett e altri travestimenti, Aliberti, 2004
  • Natura morta con violino oltremare, Aliberti, 2005
  • Ale Calais, Flaccovio, 2006
  • L'insaziabile, Neri Pozza, 2008
  • Istantanee, Neri Pozza, 2009
  • I torinesi, Neri Pozza, 2011

  • Testi teatrali:

  •  L'inchino dell'ingegnere, regia e interpretazione Ugo Gregoretti, 2005
  • Sibilla d'amore,  Eurografica Palermo, 2006
  • "La Grecia in pantofole di Alberto Savinio" in Le lingue italiane del teatro a cura di Tullio de Mauro, Gremese, 2007

 

incipit: 


0

Ultimi eventi

Ultime voci

Ultimi scrittori

Credits

Un progetto di Associazione Alta Fantasia, codice fiscale 97687170015, Torino

Sponsors - TITOLO