Sergio Astrologo

Nato a: 
Asmara
Biografia: 

Sergio Astrologo è nato nel 1940 ad Asmara, in Africa Orientale, dove la famiglia di origine torinese era rimasta intrappolata prima dalle leggi razziali e poi dalla guerra.

Scrittore, insegnante e giornalista, è tornato a Torino, dove ora vive, nel 1946. Ha frequentato il liceo Gioberti, si è laureato in Scienze Politiche all'Università Cesare Alfieri di Firenze e si è dedicato all'insegnamento nelle scuole medie, privilegiando sedi scolastiche "difficili" come i quartieri torinesi della Falchera e di via Artom.  Direttore di "Democrazia e Socialismo", rivista politica dell'ala migliorista del Pci pubblicata negli anni Novanta, e collaboratore occasionale di alcune testate locali, ha vinto nel 1995 il Premio Assisi con il romanzo d'esordio Gli occhi colore del tempo, edito da Marietti nel 1996, con cui negli anni seguenti si è aggiudicato i premi Pirandello, Bancarella, Séléction du Premier Roman. Il romanzo è stato il primo capitolo della trilogia narrativa Il Posto Italia (saga d'ambientazione torinese che narra le vicende di una famiglia piemontese dal tardo Ottocento fino ai giorni nostri), cui sono seguìti i successivi Per me la vita e Premiata gelateria fratelli Prezzavento. Nel rifiuto delle comuni leggi e compromessi del mercato editoriale, nel 1999 ha pubblicato la saga famigliare a proprie spese sotto lo pseudonimo di Grafica Santhiatese, limitandone la distribuzione al territorio locale attraverso un passaparola di amici e lettori.

Autore di numerosi racconti, alcuni pubblicati in prestigiose raccolte (Dire scrivere pubblicare leggere valutare. La vita della letteratura è la vita dell'editoria? Antologia 1996/1997 dei nuovi narratori italiani, curata da Guido Conti e edita da Guaraldi nel 1997, e Confini: racconti di fine millennio, andata in stampa per Avagliano l'anno successivo), e di numerosi articoli apparsi su riviste come Però Torino, Nuovi Argomenti e Libri Nuovi, nel 2003 ha pubblicato per Lampi di Stampa il divertissement Santacroce degli inquieti, con personaggi ambigui e insoliti, mentre nel 2008 Robin Edizioni ha pubblicato il suo ultimo romanzo, Alle radici dell'insalata.

Collabora con TorinoSette, inserto settimanale de La Stampa.

 

Immagine: 
Bibliografia: 

Romanzi:

  • Gli occhi colore del tempo, Marietti, 1996
  • Il Posto Italia, 3 voll, comprende Occhi colore del tempo, Per me la vita, Premiata gelateria fratelli Prezzavento, Grafica Santhiatese, 1999
  • Santacroce degli inquieti, Lampi di Stampa, 2003
  • Alle radici dell'insalata, Robin, 2008

 

Racconti:

  • Dire scrivere pubblicare leggere valutare. La vita della letteratura è la vita dell'editoria? Antologia 1996/1997 dei nuovi narratori italiani, a cura di Guido Conti, con AAVV, Guaraldi, 1997
  • Confini: racconti di fine millennio, a cura di Luigi Giordano, con AAVV, disegni di Gelsomino D'Ambrosio, Avagliano, 1998
  • Ragazzi al bar. Racconti omosessuali, con AAVV, Castelvecchi, 2000
  • Il caffè degli specchi, in I racconti sul caffè, Caffè letterario Moak, 2004

 

Saggi:

  • Riccardo Lombardi. La coerenza di una vita, disegni di Erietta Iori Bordon, supplemento a Socialismo oggi n.3, FIMI, 1990
  • Il libro nascosto, con AAVV, LibriNuovi, 2002 (resoconto dell'omonimo convegno tenutosi a Torino nel Giugno del 2002)

 

incipit: 


0

Ultimi eventi

Ultime voci

Ultimi scrittori

Credits

Un progetto di Associazione Alta Fantasia, codice fiscale 97687170015, Torino

Sponsors - TITOLO