DoraTo alla Cartiera

Da marzo 2012 è attivo nel territorio di Basso San Donato a Torino il Progetto FaciliTo, nel cui ambito d'azione si inserisce il progetto DoraTo. Leggi qui il programma completo.

DoraTo Festival nasce da un'idea di Miraggi Edizioni, casa editrice nata due anni fa e insediatasi nel quartiere di Basso San Donato, nella circoscrizione 4, attraverso il progetto FaciliTo della Città di Torino. Miraggi propone libri di ottima qualità editoriale a livello nazionale e si pone, in questa occasione, come marchio torinese organizzatore di un festival unico nel suo genere sul territorio. L'obiettivo è creare un appuntamento annuale che possa coinvolgere anche la Circoscrizione 4 e il nuovo Parco Dora, mettendo in risalto un'altra parte della città di Torino, quella volta al cambiamento e alla riqualificazione socioculturale.

 

Il DoraTo Festival si terrà a Torino presso il Centro del Protagonismo Giovanile "Cartiera" di via Fossano 8, da venerdì 21 a domenica 23 settembre 2012.

 

Cartiera è un'area che ha vissuto diverse vite nel corso del tempo: da fabbrica di maiolica nella seconda metà del '700, a fabbrica di "lime e rispe" a metà dell'800, da deposito della Cartiera di San Cesario, a set di una scena del film "Torino nera" nel 1972, interpretato da Bud Spencer. Dal 2010 è diventato Centro del Protagonismo Giovanile: uno spazio polivalente per la creatività e il protagonismo giovanile, dove praticare sport, teatro, musica e danza che ha visto nel 2010 circa 20200 passaggi e nel 2011 circa 25100 passaggi.


Il programma offre diverse attività per tutto l'arco della giornata, terminando ogni sera con un momento musicale-letterario: laboratori e corsi per bambini, ragazzi e adulti, presentazioni di libri, incontri con autori illustri e live set di grande rilievo.

 

DoraTo è stato ideato per proporre alla cittadinanza la valorizzazione delle risorse del territorio e un'opportunità per riflettere su grandi temi educando, allo stesso tempo, alla sensibilità sociale, al rispetto e alla partecipazione attiva: chi interverrà al Festival, sia sul palco sia tra il pubblico, dovrà sentirsi protagonista come persona e come cittadino perché la collettività può crescere nel confronto anche grazie alle arti e alle abilità in diversi settori.

 

Piccoli e medi editori saranno riuniti nel segno dell'intraprendenza imprenditoriale, come risorse culturali del territorio e non solo, necessarie per lo sviluppo ...

Partecipanti:

Miraggi edizioni Torino

Intermezzi Pisa

Marcos y Marcos Milano

Instar Torino

Neo edizioni Castel di Sangro

Eris Torino

Caratteri Mobili Bari

Espress Torino

Caravan Roma

Las Vegas Torino

Sagoma editore Milano

Atti Impuri rivista Torino

 

Programma pre serale e serale

Grandi incontri importanti: (Presenta Andrea Bertelli della libreria La Gang del Pensiero)

orario aperitivo 18,30-20,00

Venerdì 21 Silvia Tesio - Margherita Oggero

Sabato 22 Freak Antoni - Guido Catalano

Domenica 23 Luca Morino - Luca Ragagnin

Presentazioni/reading di libri: (Presentano Noemi Cuffia e Sara Bauducco Gli amanti dei libri)

orario pre-concerto 20,15-21,15

Venerdì 21 BookRing (3 editori x 3 autori)

Sabato 22 BookRing (3 editori x 3 autori)

Domenica 23 BookRing (3 editori x 3 autori)

Serate di Spettacoli Live:

orario 21,30-23,30

Venerdì 21 La Paranza del Geco

Sabato 22 Il Grande Fresco feat Freak Antoni

Domenica 23 Dario Vergassola in Conferenza/Spettacolo

 

 

Direzione artistica a cura di Miraggi Edizioni e Hiroshima Mon Amour

 

 

0

Ultimi eventi

Ultime voci

Ultimi scrittori

Credits

Un progetto di Associazione Alta Fantasia, codice fiscale 97687170015, Torino

Sponsors - TITOLO