Premio Babel-Booksinitaly

Grazie alla nuova collaborazione con il Laboratorio Formentini per l'editoria e Booksinitaly, dal 2016 il Premio Babel per la traduzione diventa il Premio Babel-Booksintaly e guadagna una nuova sezione: al premio per un giovane traduttore letterario italiano meritevole di attenzione, si aggiunge il premio per un traduttore letterario straniero a coronamento di una carriera dedicata alla traduzione di autori italiani.


Il premio sarà assegnato un anno al giovane traduttore italiano e un anno al traduttore straniero. L'edizione 2016 del premio sarà dedicata al giovane traduttore letterario italiano.

Il premio per il giovane traduttore ha una dotazione di 3.000 €. Il premiato beneficerà anche di una residenza di una settimana presso la Casa dei traduttori di Looren (Svizzera), partner del premio fin dal suo concepimento.


Le opere, pubblicate tra il luglio 2015 e il giugno 2016, dovranno pervenire in pdf (testo tradotto e testo originale) al seguente indirizzo e-mail: babel.booksinitaly@laboratorioformentini.it entro e non oltre il 30 giugno 2016, corredate dal cv del traduttore. Una copia cartacea deve essere spedita alla Segreteria del Premio al seguente indirizzo: Via Formentini 10, 20121 Milano, tel. 02 49517840, mail alberto.marchioretto@laboratorioformentini.it.


In data 15 ottobre 2016 verranno resi pubblici i nomi dei finalisti. I vincitori parteciperanno alla cerimonia di premiazione, che avrà luogo durante l'edizione 2016 di BookCity Milano (17- 20 Novembre 2016).


La giuria del premio è composta da quattro traduttrici di chiara fama, che da diversi anni svolgono anche un intenso e prezioso lavoro di formazione per i giovani, sia come insegnanti in corsi universitari e master di II livello sia come curatrici di libri: Ilide Carmignani, Franca Cavagnoli (Presidente), Yasmina Melaouah e Ada Vigliani.

 

REGOLAMENTO

La partecipazione al concorso comporta l'accettazione di tutte le norme del seguente REGOLAMENTO:

1. Il Premio Babel-Booksinitaly comprende due sezioni: Premio per un giovane traduttore letterario italiano meritevole di attenzione; Premio per un traduttore letterario straniero a coronamento di una carriera dedicata alla traduzione di autori italiani.
La Giuria avrà il compito di selezionare i tre finalisti per ciascuna delle due sezioni. Il premio sarà assegnato un anno al giovane traduttore italiano e un anno al traduttore straniero. L'edizione 2016 del premio sarà assegnata al giovane traduttore letterario italiano.
2. Le opere per il Premio per un giovane traduttore letterario italiano meritevole di attenzione, la cui data di nascita non sia anteriore all'1 gennaio 1977, dovranno essere pubblicate tra il luglio 2015 e il giugno 2016. Esse dovranno pervenire all'indirizzo e-mail sopra indicato e alla Segreteria del Premio entro e non oltre il 30 giugno 2016. Le opere potranno essere presentate da singoli traduttori e dalle stesse case editrici.
3. La Giuria è composta da quattro membri che rimangono in carica tre anni (salvo riconferma). Il Presidente della Giuria resta in carica tre anni. È compito della Giuria esaminare le opere pervenute e designare le terne indicate al punto 1.
4. La Giuria può, a sua discrezione, modificare il numero dei selezionati o non scegliere le terne o addirittura non assegnare il Premio per l'anno in corso, qualora le opere esaminate non rispondessero per qualità o per altri motivi ai requisiti da essa richiesti. Il giudizio della Giuria è inappellabile.
5. Il Premio per il giovane traduttore letterario italiano meritevole di attenzione è di €3.000,00. Il premiato beneficerà anche di un soggiorno di una settimana presso la Casa dei traduttori di Looren (Svizzera). Inoltre il suo nome sarà segnalato alle case editrici italiane.

(Ai sensi della Risoluzione n.8/1251 del 28/10/1976 il premio non verrà assoggettato a ritenuta alla fonte. Resta pertanto a carico del percettore del premio l'obbligo di comprendere il valore del riconoscimento e le somme complessive a tale titolo conseguite nella propria dichiarazione annuale alla fine della determinazione del reddito).

- - -

I vincitori delle precedenti edizioni del Premio Babel per il giovane traduttore italiano sono stati: 2014. Stella Sacchini per Jane Eyre di Charlotte Brontë (Feltrinelli), 2015. Camilla Diez per I tre moschettieri di Alexandre Dumas (Donzelli).

 

Premio Schiller «Terra nova - Traduzione 2015» a Julia Dengg

Babel è stato lieto di ospitare la seconda edizione del premio Terra Nova, assegnato dalla Fondazione Schiller a Julia Dengg per la traduzione di un libro del poeta Giorgio Orelli:

Giorgio Orelli, Un giorno della vita, Erzählungen Italienisch und Deutsch, Übersetzt und mit einem Nachwort von Julia Dengg, Zürich, Limmat Verlag, 2014.

www.schillerstiftung.ch

 

 

0

Ultimi eventi

Ultime voci

Ultimi scrittori

Credits

Un progetto di Associazione Alta Fantasia, codice fiscale 97687170015, Torino

Sponsors - TITOLO