Gian Piero Bona

data di nascita: 
Lun, 08/11/1926
Nato a: 
Carignano (Torino)
Biografia: 

Gian Piero Bona è nato l'8 Novembre 1926 a Carignano, in provincia di Torino.

Scrittore, poeta, drammaturgo, traduttore, sceneggiatore, librettista, ha trascorso parte della sua infanzia in Svizzera. Terminati gli studi universitari, umanistici e musicali, si è trasferito a Roma dove ha trascorso i dieci anni successivi, dedicandosi all'approfondimento delle filosofie orientali e compiendo lunghi viaggi in Grecia e in Asia Minore.

Ritornato in Piemonte, le sue poesie sono state scoperte e apprezzate da Jean Cocteau e nel 1955, con l'avallo di Vittorio Sereni, ha dato alle stampe la silloge d'esordio I giorni delusi (Mondadori). Dopo l'incontro con Scheiwiller ha pubblicato con lui, nel 1958, la seconda raccolta Olimpiadi 1956. Con la stesura, nel 1959, del libretto Diagramma circolare. Azione drammatica in un tempo (Suvini Zerboni) ha inizio il sodalizio con Alberto Bruni Tedeschi, musicista cui è stato legato da un profondo legame professionale e d'amicizia, e nel 1961 ha esordito nella narrativa con Il soldato nudo (Lerici), romanzo molto discusso per il tema centrale dell'omosessualità in ambiente militare.

Grande scrittore di teatro e autore delle sceneggiature di Leonardo, film televisivo prodotto da Rai-tv nel 1967 con la partecipazione di Philippe Leroy, di Odissea, sceneggiato per la televisione in otto puntate prodotto l'anno successivo dalla Rai insieme a Ortf, Bavaria e Dino De Laurentis, e de La Monaca di Monza per la regia di Eriprando Visconti (1969), si è dedicato anche alla traduzione, curando nel 1973 per Einaudi  le Poesie di Arthur Rimbaud, e portando in Italia Il Profeta di Kahlil Gibran (Guanda, 1978). Negli anni Ottanta ha pubblicato con Garzanti i romanzi Il silenzio delle cicale (1981), considerato dalla critica uno dei suoi maggiori successi e vincitore del Premio Campiello, e Le tigri (1983). Ha proseguito la produzione poetica con la pubblicazione di quattro raccolte, tra cui Rapsodia di un soldato (Edizioni dei Dioscuri, 1980) e Gli ospiti nascosti, (Einaudi, 1989). Appassionato cultore di scienze tradizionali, magia, esoterismo e collezionista di volumi del settore, ha pubblicato nel 1984 Il libro delle divinazioni (Vallardi), continuando il ciclo di saggi su magia, arti oscure e divinazione, inaugurato sette anni prima con  Magia sperimentale: manuale pratico, (Edizioni mediterranee, 1977).

Terminato il periodo di stallo produttivo durato l'intero decennio seguente, nel 1999 ha portato in scena al Teatro Stabile di Torino Le Tigri, e l'anno successivo si è aggiudicato il Premio Grinzane Cavour per la traduzione dell'opera omnia di Rimbaud. Ha scritto i versi dello spettacolo Diario, ultime pagine. Balletto in sei episodi, musicato da Bruni Tedeschi e rappresentato al Teatro Regio nel 2002, e si è dedicato alla stesura della biografia dell'amico, scomparso nel 1996.

Nel 2004 Empiria ha pubblicato il romanzo E-mail dagli oceani. Cabina n 3076, mentre nel 2005 è uscito per ES Canzonette priapee. Nel 2008 ha vinto il Premio Giovan Cosimo Villifranchi alla Drammaturgia.

Nel 2013 l'autore ha pubblicato i «Dialoghi sublimi» presso le edizioni Moretti & Vitali.

 

Immagine: 
Bibliografia: 

Poesia:

  • I giorni delusi, Mondadori, 1955
  • Olimpiadi 1956, Scheiwiller, 1958
  • Il liuto pellegrino, Scheiwiller, 1960
  • Eros Anteros, Scheiwiller, 1962
  • Eros Anteros, edizione accresciuta, Scheiwiller, 1965
  • Alchimie della vita, Scheiwiller, 1972
  • La vergogna, Guanda, 1978
  • Rapsodia di un soldato, Edizioni dei Dioscuri, 1980
  • Sonetti maestosi e sentimentali. Con tre lettere di Jean Cocteau, Sandro Penna, e Camillo Sbarbaro, Scheiwiller, 1983
  • Agli dei, Garzanti, 1987
  • Gli ospiti nascosti, Einaudi, 1989
  • Le muse incollate, Scheiwiller, 1999
  • L' ultimo mare. Poema coraggioso e fortemente commosso, Aragno, 2003
  • Canzonette priapee, ES, 2005
  • Dialoghi sublimi, Moretti &Vitali, 2013

 

Romanzi:

  • Il soldato nudo, Lerici, 1961
  • I pantaloni d'oro, Feltrinelli, 1969
  • Le dimore inquiete, Rizzoli, 1975
  • Il silenzio delle cicale, Garzanti, 1981
  • Passeggiata con il diavolo, Garzanti, 1983
  • Le tigri, Garzanti, 1983
  • L'apprendista del sole, Rusconi, 1989
  • La cabriolet berlinese, Aragno, 2003
  • E-mail dagli oceani. Cabina n 3076, Edizioni Empiria, 2004

 

Racconti:

  • Il piccolo caos, Lerici, 1963
  • Cronache di spettri, Lindau, 1991

 

Biografie:

  • L'industriale dodecafonico. Il '900 di Alberto Bruno Tedeschi, Marsilio, 2003

 

Edizioni critiche:

  • L' Amore. Poeti Alessandrini, Angelo Bellettato, introduzione di Lorenzo Guella, note critiche di Elio Filippo Accrocca, Gian Piero Bona, Enzo Mandruzzato, Silvana Weiller Romanin Jacur, Dioscuri, 1995

 

Saggi:

  • Amore e morte in un papa mancato, Scheiwiller, 1962
  • Poeti insieme : greci, latini, francesi, canadesi, Angelo Bellettato, con un saggio introduttivo di Gian Piero Bona, Dioscuri, 1978

 

Sceneggiature televisive:

  • Leonardo, con Philippe Leroy, Rai-Tv 1967
  • Odissea, di Omero, sceneggiato televisivo in otto puntate, regia di Franco Rossi, sceneggiatura e dialoghi di Giampiero Bona , Vittorio Bonicelli, Fabio Carpi, Luciano Codignola, Mario Prosperi, Renzo Rosso, coprodotto da RAI, Ortf, Bavaria e Dino De Laurentis, 1968
  • La monaca di Monza, film, soggetto e sceneggiatura di Gian Piero Bona e Eriprando Visconti, regia di Eriprando Visconti, prodotto da Clesi Cinematografica, 1969 ?
  • Le avventure di Ulisse, di Franco Rossi, 1969 o 67 ?
  • Strogoff, film, di Eriprando Visconti, 1971 (opac)1966 o 1970?
  • Veruschka. Poesia di una donna, di Franco Rubartelli, 1971

 

Drammaturgie teatrali:

  • Le tigri, di Gian Piero Bona, regia di Marco Sciaccaluga, Teatro Stabile di Torino, 1999
  • Socrate, opera teatrale scritta per l'attore Romolo Valli, mai rappresentata

 

Teatro lirico:

  • Diagramma circolare. Azione drammatica in un tempo, con Alberto Bruni Tedeschi, musica di Alberto Bruni Tedeschi, Suvini Zerboni, 1959
  • Viaggio e finale. Cantata tropicale per voce di tenore e orchestra, testo di Giampiero Bona, musica di Alberto Bruni Tedeschi, Suvini Zerboni, 1967
  • Diario, ultime pagine. Balletto in sei episodi, musica di Alberto Bruni Tedeschi, Registrazione dell'Orchestra Sinfonica della Radio di Lubiana diretta da Anton Nanut, versi di Gian Piero Bona, Teatro Regio, Torino, 2002
  • Secondo atto, musica di Alberto Bruni Tedeschi, testo di Gian Piero Bona
  • Ballata aromatica, musica di Alberto Bruni Tedeschi, testo di Gian Piero Bona, mai rappresentata

 

Traduzioni e adattamenti teatrali:

  • Maria Stuarda. Dramma in cinque atti, di Federico Schiller, versione italiana e adattamento di Gian Piero Bona, cappelli, 1965
  • Il flauto magico, di Mozart-Schikaneder, traduzione con testo a fronte di Gian Piero Bona, introduzione di Pietro Citati, nota di Giorgio Strehler, Rizzoli, 1975

 

Traduzioni di poesia:

  • Il Profeta, Kahlil Gibran, Guanda, 1968
  • Poesie, di Arthur Rimbaud, Einaudi, 1973
  • Il diavolo in corpo, Il ballo del conte d'Orgel, di Raymond Radiguet, Garzanti, 1987
  • Traduzioni mediterranee, Dioscuri, 1988
  • La stregata, di Jules Amédée Barbey d'Aurevilly, Einaudi, 1992
  • I fiori del male, Charles Baudelaire, Baldini Castoldi Dalai, 2005
  • Gli amori gialli, di Tristan Corbière, Scheiwiller, 2008

 

Curatele:

  • Elogio olimpico: antologia di poesie sportive da Omero ai giorni nostri, a cura di Gian Piero Bona, Scheiwiller, 1960
  • Opere, di Arthur Rimbaud, a cura di Gian Piero Bona, Einaudi, 1990

 

Varie:

  • Magia sperimentale : manuale pratico, Edizioni mediterranee, 1977
  • Antologia del campiello 1981, con AAVV, disegni di Carlo Guarienti, Associazione degli industriali della provincia di Venezia, 1981
  • Pittore come arciere : dai miei colloqui con Bungaku Hakusai, maestro dello zen cavalleresco, di Tino Stefanoni, 6 prologhi di Gian Piero Bona, Paludetto, 1982
  • Il libro delle divinazioni, Vallardi, 1984
  • Oscure, Piero Manni, 1995
  • Border : frontiere per l'infinito, catalogo della mostra tenuta a Torino il 28 gennaio 1997 e a Sestriere dal 2 febbraio 1997, testi di Gian Piero Bona e Alberto Fiz
  • Elogio olimpico. Letture di Vittorio Gassman, disco fonogr. , a cura di Gian Piero Bona, Fonit Cetra

 

 

incipit: 


0

Ultimi eventi

Ultime voci

Ultimi scrittori

Credits

Un progetto di Associazione Alta Fantasia, codice fiscale 97687170015, Torino

Sponsors - TITOLO