poeta

Giorgio Luzzi

Immagine: 
Abstract: 

 

«Questo è  il destino che ho scelto: la convinzione che ogni poesia parli anzitutto di se stessa, della storia che i segni dai quali è composta hanno attraversato, non dimenticando peraltro quella che Roland Barthes definisce "la sottile immensità delle scritture", ossia l'intertestualità.»

 

Gian Piero Bona

Immagine: 

Ultimi eventi

Ultime voci

Ultimi scrittori

Credits

Un progetto di Associazione Alta Fantasia, codice fiscale 97687170015, Torino

Sponsors - TITOLO